Leggere figure sentire parole

Roma

31 gennaio 2015
dalle ore 9.00 alle 13.00
e dalle ore 14.00 alle 18.00

 a Roma
presso il Centro Nascita Montessori,
via G.B. Benedetti 9
vedi Mappa

Contatti
Da compilare la scheda di iscrizione da scaricare qui, e da inviare all'indirizzo corsi@centronascitamontessori.it

N.B.: Il corso sarà attivato solo se verrà raggiunto un numero minimo di partecipanti.

Condividi



o copia e incolla l'url della pagina:

Leggere figure sentire parole

Cosa è un albo illustrato? Quali regole morfologiche e iconografiche lo caratterizzano?

Il seminario intende accompagnare i partecipanti, siano essi appassionati o neofiti, lungo la storia dell'albo illustrato, per comprendere le mutazioni storiche, sociali, pedagogiche e artistiche dell'oggetto "libro per bambini".

Conoscere l'ABC dell'albo consente a educatori e familiari di operare scelte consapevoli in maggiore autonomia. Saranno inoltre approfondite le seguenti tematiche:

  • albi di sole immagini
  • la serialità nella prima infanzia: proposte di ieri e di oggi
  • i libri non sono medicine: riflessioni a margine
  • biblioteca minima

Il seminario può essere frequentato indistintamente da coloro che hanno partecipato lo scorso anno a Libri vivi per bambini veri e da coloro che si accostano per la prima volta al tema.

Per approfondire

L'intimità che si crea leggendo un libro insieme a qualcuno, spesso rimane indelebilmente impressa per l'intero corso della vita. La prossimità fisica diventa vicinanza emotiva, che si imprime attraverso la condivisione di tempo, spazio, odori, suoni, emozioni, idee.

Leggere per qualcuno significa fare bolla intorno a sé, prendersi uno spazio "indisturbabile" per offrire la massima attenzione all'altro: l'oggetto "libro" diventa così escamotage per stare autenticamente insieme entro una cornice di bellezza, intensità emotiva e meraviglia.

Vi è poi l'incantamento del bambino che incontra in autonomia un libro. Vi chiedete a partire da quando è sensato favorire questo contatto? Dipende dalla qualità del libro, non è mai troppo presto se favorisce un incontro con la bellezza rispettando l'uso che il bambino desidera farne; è invece sbagliato proporre libri brutti, didascalici, stereotipati, soprattutto se ciò avviene di una cornice con aspirazioni "didattiche".

vai alla pagina della promozione letture su Edufrog
Link al sito del Centro Nascita Montessori

privacy policy | cookies policy | cookies manager