Libri senza parole, destinazione lampedusa

Milano

10 dicembre 2014
16:30 - 18:30

 a Milano
presso il MUBA (Museo dei bambini)
Rotonda di via Besana mappa
http://www.muba.it

Contatti
f.grasso@edufrog.it

Condividi



o copia e incolla l'url della pagina:

Libri senza parole, destinazione lampedusa

Visita guidata alla mostra

Chi desidera visitare la mostra può farlo in autonomia, oppure in compagnia dei volontari di Ibby che si rendono disponibili secondo le proprie possibilità.

Io sarò a disposizione nei giorni 3 e 10 dicembre, dalle 16.30 alle 18.30, per viste guidate e informazioni. Chi desiderasse visitare la mostra in mia compagnia può venire direttamente al MUBA senza preavviso, anche se per motivi organizzativi gradirei saperlo prima (potete scrivemi a f.grasso@edufrog.it, oggetto visita libri senza parole, indicando la data prescelta).

Per sapere di più sulla mostra

Approda al MUBA di Milano la mostra internazionale Libri senza parole. Destinazione Lampedusa. Silent books. Final destination Lampedusa; partita nel 2013 da Roma ha fatto tappa a Biella, Ravenna, Lido di Ostia, Napoli, Macerata, Brescia, Anversa degli Abruzzi, Città del Messico, ed è rientrata in Italia appositamente per questa occasione, dopodiché riprenderà il viaggio fuori confine.

Sono 111 i libri senza parole, di cui 10 costituiscono una honor list in quanto particolarmente interessanti e preziosi per originalità, complessità, valore storico e tematiche affrontate sono a disposizione di bambini e adulti per essere consultati e goduti in tranquillità.

La mostra rappresenta

  • un'occasione imperdibile per andare a vedere -gratuitamente, anche più e più volte- una selezione dei migliori libri “senza parole” per l'infanzia disponibile oggi nel mondo;
  • un'azione paradigmatica attraverso la quale risignificare il lavoro di Jella Lepman creando ponti di libri tra i paesi del mondo per seminare pace, cultura e bellezza;
  • il primo frutto di uno sforzo internazionale per far nascere a Lampedusa una biblioteca per ragazzi, che ha il merito, tra l'altro, di riconoscere fattivamente il diritto dei bambini lampedusani ai libri e alla lettura.

INGRESSO LIBERO E GRATUITO

privacy policy | cookies policy | cookies manager